CTIM, IN TEXAS DIPLOMA D’ONORE A TONY LANCIONE

image1-2Nell’ambito delle iniziative riguardanti il 50mo anniversario dalla fondazione del Comitato Tricolore per gli Italiani nel mondo, è stato conferito il Diploma d’Onore all’ Ing.Antonio Lancione originario di Caporciano in Abruzzo e residente a Houston in Texas.

Lancione si e’ distinto nella sua professione, raggiungendo la carica di Vice presidente della Bechtel, una delle aziende multinazionali leader a livello mondiale nel settore della progettazione, costruzione e gestione di impianti petrol chimici e gasdotti. Tra i progetti più importanti la gestione del gasdotto che da Alberta in Canada arriva in California e considerato fino ad oggi il più grande “Lump Sum Turn”.

Il Presidente del Ctim Vincenzo Arcobelli ha voluto congratularsi con Tony Lancione non solo per i risultati raggiunti nella sua carriera professionale, ma anche perché esempio per le nuove generazioni, e per aver mantenuto e promosso quell’ alto senso di italianità ovunque egli si trovava nel mondo. Un meritato riconoscimento che si aggiunge a quello del suo 50mo Anniversario di matrimonio con la Signora Paola celebrato pochi giorni fa.

twitter@ctim_italia

Annunci

NUOVI SOTTOSEGRETARI AGLI ESTERI, IL BUON LAVORO DEL CTIM

farnesina2Il Ctim invia gli auguri di buon lavoro all’On. Guglielmo Picchi e al Sen. Ricardo Antonio Merlo per la nomina a Sottosegretari del Ministero degli Esteri.

In una lettera firmata dal Presidente Vincenzo Arcobelli e dal Segretario Generale Roberto Menia si legge: “Abbiamo appreso la notizia della recente nomina, per la quale inviamo, a nome di tutto il Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo, sincere congratulazioni. Vivissimi auguri di buon lavoro a favore dell’Italia e degli Italiani”.

FESTA DELLA REPUBBLICA A CHICAGO, L’ORGOGLIO DEL CTIM

E’ motivo di grande orgoglio e soddisfazione aver potuto partecipare al 72 mo Anniversario della “Festa Nazionale Italiana”. Così il Presidente del Ctim Vincenzo Arcobelli dopo le celebrazioni che hanno visto a Chicago la presenza del Segretario Generale Roberto Menia.

IMG-20180604-WA0009La manifestazione è stata organizzata per il decimo anno consecutivo dal CTIM (Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo), con il patrocinio gratuito del Comites della circoscrizione consolare di Chicago. Dopo la consueta S.Messa (in lingua italiana) presso la Chiesa Madonna di Pompei, il corteo costituito dalle Autorità Diplomatiche consolari, religiose, della rappresentanza degli Italiani all’estero (Comites e Cgie), e dell’Associazionismo, accompagnati dalla Banda musicale, il Garibaldi Guard in America, the US Military Guard, ed i vari gonfaloni, è transitato nella Little Italy prima di arrivare al parco Garibaldi per ricevere la benedizione finale da parte di Padre Renato, parroco della Chiesa Madonna di Pompei.

IMG-20180604-WA0010Dopo gli inni nazionali ed il saluto di benvenuto da parte del Console Generale Finocchiaro e del Segretario Generale del Ctim, è stato consegnato il Diploma d’Onore, per il suo alto sacrificio, alla Famiglia del Sergente Italo- Americano, Thomas Davino deceduto durante la guera del Vietnam 50 anni fa.

Le celebrazioni sono continuate con degustazioni gastronomiche italiane, musica e balli. I partecipanti hanno potuto apprezzare l’esposizione di auto d’epoca italiane, ma anche moderne come Ferrari, Lamborghini, Maserati, Alfa Romeo e Fiat. Alla cerimonia hanno partecipato il Console Generale d’Italia a Chicago G.Finocchiaro e consorte, il prof. Corso del dip. linguistica, l’addetto dell’Ice, rappresentanti del Comites con i cons. Geusa e Vinci. Un ringraziamento particolare all’anima dell’organizzazione degli eventi a Chicago, della Festa della Repubblica che coincide quest’anno con il 50 mo anniversario della fondazione del Comitato Tricolore, il Delegato CTIM Carlo Vaniglia nonché Ppresidente del Comites, assieme ai suoi collaboratori Gino Adamo e Frank Di Piero.

IMG-20180604-WA0013“Un grande privilegio ed onore essere riusciti a raggiungere l’ambizioso traguardo dei 50 anni dalla costituzione dell’organizzazione del Comitato Tricolore fondata dall’ex ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia – osserva Arcobelli – e poter celebrare nel senso più istituzionale e patriottico con il 72mo anniversario della Festa della Repubblia Italiana. In qualità di rappresentante del CGIE aver potuto condividere momenti di italianità, divulgando la costitituzione italiana assieme al Comites, il CTIM, alle varie Associazioni ed ai rappresentanti della rete diplomatica consolare di Chicago, è stato certamente motivo di orgoglio nazionale”.

Secondo il Segretario Generale del Ctim Roberto Menia “il vessillo del tricolore e del Ctim hanno trovato una giusta sintesi nella manifestazione di Chicago, dove l’impegno dei delegati e la straripante partecipazione delle comunità italiana hanno rappresentato la giusta cornice per un giorno speciale”.

twitter@ctim_italia