Modelli per i pensionati all’estero: ecco come fare

Il pensionato residente all’estero che riceve integrazioni alla pensione che dipendano dal reddito (integrazione al trattamento minimo, maggiorazioni sociali, trattamenti di famiglia, pensioni ai superstiti, somme aggiuntive alle pensioni basse ed altri benefici di natura analoga) dovrà dichiarare con il modello RED/EST tutti i redditi percepiti nel 2013. Tutto ciò entro il prossimo 15 luglio.

Lo comunica l’Inps, secondo cui il pensionato in questione potrà rivolgersi ad un Patronato oppure restituire direttamente in formato cartaceo il modello RED/EST che avrà ricevuto dall´INPS. In questo secondo caso, il modello potrà anche essere scaricato dal portale INPS.
Inoltre la mancata dichiarazione dei redditi comporterà la sospensione delle prestazioni accessorie collegate al reddito nel corso dell´anno successivo a quello in cui la dichiarazione dei redditi avrebbe dovuto essere resa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: