Australia, Cossari a Renzi: “Parla italiano”

cossariRenzi e i suoi strafalcioni nella lingua tricolore? Ecco il richiamo di Joe Cossari, consigliere comunale a Knox, in Australia e coordinatore del CTIM in Oceania che lo invita ad esprimersi in italiano dal momento che è un segno di considerazione e identità culturale. “I leader politici – dice Cossari – dovrebbero parlare la propria lingua; cosa pensa di ottenere, su chi vuole fare impressione il Premier italiano? Mi rattrista sentire il nuovo premier italiano parlare francese con il suo corrispettivo francese. I grandi leader di grandi nazioni parlano la propria lingua negli incontri ufficiali”.

E ancora, Cossari si dice “rattristato” dal tentativo di Renzi che, secondo lui, così facendo vuole solo “darsi delle arie”. E attacca: “Non abbiamo mai sentito il Presidente Obama, o Putin, o il Presidente Cinese, e men che meno la Merkel parlare la lingua del paese ospitante. Perché i politici italiani lo fanno? Non sono fieri della lingua italiana?”, si chiede Cossari, secondo cui è anche “ridicolo” che “anche in Parlamento si usino espressioni inglesi: la lingua italiana non sarà mica così limitata da non offrire espressioni equivalenti a spending review, long weekend, teenager, spread, gap”.

Annunci

One Response to Australia, Cossari a Renzi: “Parla italiano”

  1. Camille tolomeus says:

    Ha assolutamente ragione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: