Cittadinanza, le nuove tasse servano per servizi migliori

bandiereAccolto l’ordine del giorno dei deputati eletti all’estero del Gruppo “Per l’Italia” Nissoli e Caruso per destinare i nuovi introiti consolari per richiesta di cittadinanza e passaporti al miglioramento dei servizi alle Comunità italiane all’estero.  Secondo il nuovo tariffario contenuto nell’articolo 5-bis del Decreto competitività e giustizia sociale vengono introdotti i diritti da riscuotere per il trattamento della domanda di riconoscimento della cittadinanza italiana di persona maggiorenne (per un costo di 300 euro), oltre al nuovo contributo amministrativo di 73,50 euro per il rilascio del passaporto ordinario.

Il Governo ha accolto la proposta di Nissoli e Caruso impegnandosi “ad assicurare che una quota degli introiti che deriveranno da questo nuovo tariffario siano destinati al potenziamento dei servizi consolari e strumentali a promuovere l’immagine e la cultura del nostro Paese all’estero e a sostenere le nostre comunità all’estero”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: