GRANO ITALIANO, DALLA PUGLIA ECCO LA BATTAGLIA DI GRANOSALUS

granoFoggia: Saverio De Bonis e Roberto Carchia sono i fondatori dell’associazione Granosalus, con già mille aderenti. Chiedono maggiori controlli sul grano importato da paesi stranieri ed extra Ue, oltre che su tutti i prodotti derivati dal cereale.

L’obiettivo è che dalla Capitanata, nel 2016 regina della produzione di grano duro con più di 10 milioni di quintali (rispetto ai 7 del 2015) si sensibilizzi il Ministero delle Politiche Agricole per meglio tutelare sia il prodotto italiano che i consumatori, troppo spesso a digiuno di notizie sulla tracciabilità di quel grano con cui poi si produce la pasta in vendita sul nostro territorio nazionale.

Lo scorso anno l’Italia ha importato 2,3 milioni di tonnellate di grano duro da Canada e Australia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: