L’INDIPENDENZA DEL CTIM: NEL CGIE DIALOGO CON TUTTI

ctim-10I tre consiglieri eletti al Cgie, Arcobelli,Ciofi e Sangalli, nel confermare idealmente i contenuti espressi nella lettera trasmessa in data 18 Marzo dalla Segreteria Generale del Ctim, vorrebbero dare un utile contributo, costruttivo, al neo Consiglio Generale, soprattutto se si considerano le buone intenzioni di poter rilanciare, attraverso una seria riforma per il futuro, questo importante organismo di rappresentanza.

Per fare ciò e’ necessaria la partecipazione ed il coinvolgimento di tutti i membri eletti, con la responsabilità di abbandonare le logiche strettamente legate ai partiti di riferimento e guardare invece alla sostanza con l’intento primario di poter risolvere le varie problematiche degli italiani nel mondo.
Noi membri del Ctim siamo responsabili del nostro dovere istituzionale da neo eletti al Cgie, e anche nel rispetto dello statuto del Comitato Tricolore, riconfermiamo che la nostra Associazione e’ indipendente e non appartiene o aderisce a nessun partito politico.

Invece dialoghiamo con tutte le varie componenti che sono state elette nel Cgie e con tutti coloro che si occupano delle tematiche, per mettere avanti, ed innanzitutto, l’esclusiva causa degli Italiani all’estero.

I Consiglieri eletti al CGIE Arcobelli, Ciofi, Sangalli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: