CTIM, MENIA CONFERMATO SEGRETARIO GENERALE. ARCOBELLI PRESIDENTE

Assemblea Generale CtimL’on. Roberto Menia è stato confermato all’unanimità Segretario Generale del Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo a conclusione dell’assemblea generale dell’organizzazione, svoltasi ieri a Roma, con la partecipazione di delegati provenienti dai cinque continenti.

Nuovo presidente è stato eletto per unanime acclamazione il com.te Vincenzo Arcobelli (attualmente consigliere Cgie eletto e coordinatore Ctim Nord America), su proposta congiunta del Segretario Generale e del presidente uscente arch. Giacomo Canepa, che ha assunto la carica di Presidente onorario.

L’ assemblea ha deliberato la nuova strutturazione organizzativa del Ctim che si avvarrà, oltre che del consiglio direttivo, della ricostituita Consulta degli Italiani all’Estero (Cie), presieduta da Mario Zoratto.

“Abbiamo inteso dotare il Ctim di una sorta di Senato dei saggi – ha osservato il Segretario Generale on. Roberto Menia – perché riteniamo che la Consulta degli Italiani all’Estero possa essere il serbatoio ideale di spunti e direttrici di marcia confezionate da chi, in questa associazione, milita da sempre. Il rapporto con il territorio, il cordone ombelicale con le comunità, le interlocuzioni con le istituzioni potranno essere realizzate al meglio proprio per via dello spessore dei componenti della Consulta, che sarà fucina di nuove strategie e dal neo Presidente il cui attivismo è riconosciuto e notorio”.

“Accanto alla Consulta – ha aggiunto  – un direttivo fresco e dinamico, dove assieme a nomi già noti del Ctim nel mondo, vi sono volti nuovi provenienti dal mondo delle professioni che dovranno rispondere alla grande sfida della contemporaneità e dei nuovi strumenti di azione e comunicazione. A tutti loro va il mio personale in bocca al lupo per la nuova avventura e un sincero buon lavoro. Infine vorrei ringraziare di cuore l’arch. Giacomo Canepa, Presidente uscente, che non ha mai lesinato sforzi e affetto in questi anni, mosso dalla convinzione che il Ctim è ancora (e sempre lo sarà) una famiglia, prima che una realtà associativa, così come la ideò il fondatore Mirko Tremaglia”.

“Proprio nel nome di Tremaglia – ha concluso Menia – attueremo il prossimo anno una serie di grandi iniziative in Italia e nel mondo per celebrare il cinquantesimo del Comitato Tricolore che egli fondò nel 1968 e che da allora semina solidarietà e italianità nel mondo”.

twitter@ctim_italia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: