Attacco a statue di Colombo, Menia (Fdi): “Vento autopunitivo, così si innesca corto circuito che va fermato”

“L’attacco alle statue di Cristoforo Colombo negli Usa è il segno di un corto circuito che va fermato, non solo perché dannoso verso un simbolo da rispettare e ricordare, ma perché basato sulla rabbia e non sulla ragione”.

Questa la posizione del Ctim e di Fratelli d’Italia nel mondo, il dipartimento guidato dall’on. Roberto Menia, dopo le aberranti violenze verificatesi in Virginia da parte di vandali organizzati e ideologizzati che, con corde ed attrezzi, hanno abbattuto la statua del navigatore a Richmond. Nulla hanno a che fare queste escoriazioni terroristiche con il rispetto dei diritti umani e con il regolare corso della giustizia, che anche negli Usa ci sarà sui noti casi di cronaca.

“Spiace constatare – osserva Menia – come negli Stati Uniti e più vastamente nel continente americano si respiri da tempo un vento stupidamente autopunitivo e fuori dalla storia, figlio di un’impostazione presuntamente politically correct, che finisce col contraddire le stesse ragioni di chi lo alimenta ma colpisce anche i simboli di cui gli italiani sono a ragione orgogliosi. Colombo merita i monumenti che ha perché fu un navigatore intrepido, un uomo che vedeva oltre le conoscenze dei suoi tempi, un bene prezioso dell’Italia e dell’umanità intera, non certo un genocida”.

“Coloro che aboliscono il Columbus Day e ora abbattono delle statue dello scopritore del continente in cui vivono, sputano in realtà sulla storia dei loro padri che ad essi hanno consentito di crescere nelle città che la civilizzazione e la colonizzazione europea hanno costruito, portando conoscenza, leggi, intrapresa, scienza, progresso”, conclude.

twitter@ctim_italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...